• Premio di saggio umanistico.
    Tema della convocatoria 2016: La società del benessere e la insoddisfazione umana

    BASI DEL CONCORSO

    Catalunya Litèraria Fundació Privada concede periodicamente, dal 2002, un premio di saggio umanistico su un tema prestabilito in ogni convocatoria. Le opere stabilite in anteriori edizioni hanno trattato, tra altri temi, l’origine della terra, la costruzione dell’Europa, le basi biologiche della politica, le sfide dell’educazione, la varietà etnica delle società, l’evoluzione della comunicazione e altri aspetti dell’evoluzione dell’umanità. Catalunya Litèraria Fundació Privada fu creata da Antoni Pamiès Anguera con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la diffusione delle opere del pensiero. La Fondazione è indipendente da qualsiasi ente di carattere religioso o politico.

    Il tema della convocatoria 2016 è: La società del benessere e l’insoddisfazione umana. Le opere presentate dovranno trattare i desideri e la realizzazione personale e la convenienza o non dell’inseguire i nostri obiettivi per costruire una società più sana dal punto di vista sia filosofico come psicologico. Prendendo come spunto il sogno americano o altri influssi che si possano ricevere dalla cultura popolare.

    Il Premio di Saggio Umanistico ha una dotazione di 200.000 (duecento mila) euri.

    Quest’anno, con l’obiettivo di avvicinare il genere saggistico al maggior numero di persone e, soprattutto, a un pubblico giovanile, si apre la convocatoria al supporto audiovisivo. Per questo le opere si possono presentare solo in formato letterario oppure accompagnate dal supporto audiovisivo.

    Le opere presentate non devono essere state pubblicate o compromesse con anteriorità. L’opera in formato letterario dev’essere presentata in formato informatico e deve avere un’estensione tra le 50.000 e le 150.000 parole, oppure dalle 20.000 alle 30.000 parole nel caso che si accompagni di un audiovisivo. L’opera in supporto audiovisivo dovrà avere una durata superiore ai 45 minuti. Si terrà in conto che l’opera sia inedita. Gli originali possono presentarsi in catalano, spagnolo, francese, italiano o inglese.

    Il o gli autori premiati avranno la libertà di distribuirlo liberamente senza l’intervento né la partecipazione in nessun aspetto economico di Catalunya Litèraria Fundació Privada.

    I diritti di autore saranno riservati esclusivamente all’autore o agli autori premiati, che avranno la libertà di contrattare direttamente le edizioni con le case editrici, senza l’intervento né la partecipazione in nessun aspetto economico di Catalunya Litèraria Fundació Privada sebbene questa si riservi il diritto di fare edizioni per la libera circolazione in qualsiasi supporto possibile.

    Nel caso delle opere letterarie dovranno essere inviate alla posta elettronica: administracio@clfp.cat, prima del 31/05/2016. Le opere audiovisive dovranno presentarsi alla stessa posta elettronica e la data limite per mezzo di un link (in caso necessario di una parola d’ordine) dove potere visualizzare il documentario.

    Il Premio sarà dato da una Giuria, la cui composizione si farà pubblica nel momento di dichiarare il verdetto, il 16/06/2016.

    Se a criterio della giuria le opere presentate non riuniscono le condizioni basiche della convocatoria o non avessero la sufficiente qualità e il premio fosse dichiarato deserto, la dotazione si destinerà a una nuova convocatoria per il seguente anno.

    L’atto di consegna dei premi potrà avere un carattere privato oppure pubblico. In quest’ultimo caso l’autore o un rappresentante degli autori premiati si impegnano ad assistere.

  • Premio di saggio umanistico. Tema della convocatoria 2012: The Evolution of the Communication

    BASI DEL CONCORSO

    Catalunya Literària Fundació Privada, has periodically, from 2002 donated a prize for a humanistic essay on a subject previously announced in each competition. The winning pieces from previous competitions have dealt with, among other subjects, the origin of the Earth, the construction of Europe, the biological bases of politics, the challenges of education, the different ethnic groups of societies, and other aspects of the evolution of humanity. Catalunya Literaria Fundació Privada was founded by Antoni Pamies Anguera with the objective of furthering knowledge and the spreading of philosophical works. The Foundation is completely independent of any religious or political entities.

    The subject of the 2012 competition is THE EVOLUTION OF COMMUNICATION. The works presented for the competition must deal with the evolution and the present situation of the multiple forms of human communications and their economical, cultural and political consequences. Special consideration will be given to the adoption of a worldly perspective and to attention to new information technology.

    The Humanistic Essay prize consists of a donation of 200.000 (two hundred thousand) euro.

    The works presented must not have been published or previously contracted to any publishing house; in length must be between 50.000 and 150.000 words, and must be presented in digital form. The original forms can be presented in Catalan, Spanish, French, Italian or English language.

    The works must be submitted to Catalunya Literaria Fundació Privada, Rambla Nova 106-bis 7 º-4 ª, 43001 Tarragona before June 25th 2012. All work presented will have a receipt.

    The prize will be judged by a jury, the composition of which will be made public at the moment the verdict is announced, July 10th 2012.

    If, according to the jury, the Works presented did not comply with the basic conditions of the competition or if they did not have sufficient quality and the prize was declared not to have a winner, then the prize money would be destined to a new competition to be held the following year.

    The prize giving act could be private or public. In the case of the latter, the prize winner or his or her representative must be present.

    Catalunya Literària Fundació Privada reserves the right to publish the winning piece, in non commercial publications distributed free of charge, as in contracts with prestigious renowned publishing houses, in all types of support, including internet and in all languages.

    The works which have not received a prize will be available for their writers en the premises of the Foundation.

  • Bando del concorso letterario di saggistica Premio Catalunya Literària Fundació Privada

    BASI DEL CONCORSO

    ARGOMENTO:
    La mancanza di una capacità per prevenire avvenimenti che siano prevedibili, hanno continuato a formare labirinti che hanno imprigionato agli umani del secolo XXI. Como sempre, interessi e sentimenti diversi in distinti posti del mondo, determinano spesso le politiche contraddittorie dei Paesi convertiti in Stati, e la globalizzazione spera anche come sempre, e male, nell’aspetto economico.
    La conoscenza raggiunta, sopra tutta nel Primo Mondo, permette di esaminare la problematica sgorgata d’ogni labirinto e del labirinto totale. Questo è il tema.

    Dotazione:
    200.000 €

    Estensione:
    Minima di seicentomila battute, in supporto informatico, presentate in 250-350 cartelle circa.

    Ricezione delle opere che partecipano al premio:
    Sede della Fondazione Etruria.

    Diritti d’autore:
    Riservati all’autore o agli autori premiati.

    Pubblicazione:
    L’autore o gli autori premiati saranno assolutamente liberi di accordarsi direttamente con le case editrici, senza alcun intervento né partecipazione in quanto alla parte economica della Fondazione Etruria, anche se questa si riserva il diritto di realizzare delle edizioni per la distribuzione gratuita, in qualsiasi supporto possibile e per un periodo di tempo che rispetti quanto stabilito dalla legge e quanto sia stato accordato con l’autore o glia autori.

    NORMATIVA:

    1. I saggi non premiati resteranno a disposizione dei propri autori nella sede della fondazione convocante, dal momento che il premio sarà conferito da parte di una giuria che dovrà costituirsi come data limite il 15 di Dicembre del corrente anno 2009 ed emettere un verdetto nella stessa data. Tutti i lavori proposti saranno riconosciuti al momento del ricevimento e la comunicazione agli autori del vincitore del premio.Termine massimo per la consegna degli originali: 10 dicembre di quest’anno.
    2. Gli originali, o le traduzioni, possono essere presentati in italiano, catalano o spagnolo.
    3. L’atto di consegna del premio potrà essere di carattere privato o pubblico, nel cui caso l’autore, o un rappresentante degli autori, s’impegnerà ad assistere, con accordo da entrambe le parti.
    4. Qualora, per criterio della giuria, le opere partecipanti non presentino le condizioni essenziali richieste o non raggiungano la qualità sufficiente, il premio sarà dichiarato deserto; la sua dotazione sarà destinata a raddoppiare l’ammontare del premio della seguente edizione. ad una convocazione straordinaria, oltre quelle biennali.
    5. Il vincitore o vincitori del premio che decidano di richiedere l’esenzione fiscale nel proprio IRPEF per il premio da percepire da Catalunya F.P., sono obbligati a dichiarare sotto giuramento che l’opera premiata non è stata edita né pubblicata e che era stata scritta al momento della pubblicazione di questo bando nel BOE dello Stato spagnolo.
    6. L’ambito del concorso è internazionale.

    Indirizzi Sede Sciale:
    Rambla Nova 106-bis 7º-4ª – 43001 Tarragona

    Postale:
    Apartado de Correos nº 34 – 43080 Tarragona

    FUNDACIO.CAT @telefonica.net

    Tel. 977 214 661
    Fax 977 214 637

  • Premio di saggistica umanistica. Convocazione 2006

    BASI DEL CONCORSO.

    ARGOMENTO:
    Transizione razionale verso la globalizzazione culturale ed economica nel mondo attuale. 
    Studio delle circostanze di questo mondo, nel quale si svolge il processo di globalizzazione economica e culturale dell’umanità, senza alcun progetto e senza nemmeno un’intenzione da parte dei governi di tutti i Paesi, quando invece sono gli unici che possono pianificarlo. (L’autore, o autori, possono seguire un sommario che lasciamo a loro disposizione, o presentare una diversa esposizione, sempre che comprenda i temi concreti acclusi nell’indice del sommario, nell’ordine che considerino opportuno).

    Dotazione: 200.000 €

    Estensione:
    Minima di seicentomila battute, in supporto informatico, presentate in 250-250 cartelle circa.

    Ricezione delle opere che partecipano al premio:
    Sede della Catalunya Literària Fundació Privada.

    Diritti d’autore:
    Riservati all’autore o agli autori premiati.

    Pubblicazione:
    L’autore o gli autori premiati saranno assolutamente liberi di accordarsi direttamente con le case editrici, senza alcun intervento né partecipazione in quanto alla parte economica della Catalunya Literària Fundació Privada, anche se questa si riserva il diritto di realizzare delle edizioni per la distribuzione gratuita, in qualsiasi supporto possibile e per un periodo di tempo che rispetti quanto stabilito dalla legge e quanto sia stato accordato con l’autore o glia autori.

    NORMATIVA:

    1. I saggi non premiati resteranno a disposizione dei propri autori nella sede della fondazione convocante, dal momento che il premio sarà conferito da parte di una giuria che dovrà costituirsi ed emettere un verdetto prima del 30 dicembre 2006 in corso, e per emettere verdetto in un altro termine massimo che sormonterà il giorno 31 di seguente gennaio. Tutto il proponga gli impianti avrà la ricevuta chiesta e comunicazione ai loro autori del vincitore del premio. Dati la parte superiore di massimi per la consegna di quelle originali: 30 dicembre dell’anno attuale.
    2. Gli originali, o le traduzioni, possono essere presentati in italiano, catalano o spagnolo.
    3. L’atto di consegna del premio potrà essere di carattere privato o pubblico, nel cui caso l’autore, o un rappresentante degli autori, s’impegnerà ad assistere, con accordo da entrambe le parti.
    4. Qualora, per criterio della giuria, le opere partecipanti non presentino le condizioni essenziali richieste o non raggiungano la qualità sufficiente, il premio sarà dichiarato deserto; la sua dotazione sarà destinata a raddoppiare l’ammontare del premio della seguente edizione.
    5. Il vincitore o vincitori del premio che decidano di richiedere l’esenzione fiscale nel proprio IRPEF per il premio da percepire da Catalunya F.P., sono obbligati a dichiarare sotto giuramento che l’opera premiata non è stata edita né pubblicata e che era stata scritta al momento della pubblicazione di questo bando nel BOE dello Stato spagnolo.
    6. L’ambito del concorso è internazionale.
    7. Qualunque informazione complementare deve essere richiesta alla Fondazione convocante, necessariamente tramite posta elettronica.

    Indirizzi Sede Sciale:
    Rambla Nova 106-bis 7º-4ª – 43001 Tarragona

    Postale:
    Apartado de Correos nº 34 – 43080 Tarragona

    FUNDACIO.CAT @telefonica.net

    Tel. 977 214 661
    Fax 977 214 637

  • Premio di saggistica umanistica. convocazione 2004

    SUBJECT: (*)
    HUMAN COLLECTIVES:
    TO CONSTITUTIONALISE OR TO CREATE?*

    AWARD:
    200.000 euros.

    LENGTH:
    Minimum of 200 pages of 45 lines with 65 spaces of original manuscript and accompanied by a copy on computer disc.

    SUBMISSION OF WORK:
    At the Foundation’s registered office from Monday to Friday between 10.00 a.m. and 12.00 noon or by post before 30 August 2004.

    COPYRIGHT:
    Reserved for promoting and disseminating the work for two years as from the date of first publication. The author retains full copyright in subsequent years.

    PUBLICATION:
    As many copies as necessary will be published, in accordance with the book’s success.

    REGULATIONS:

    1. Non-prize winning works will be available to their authors at the Catalunya F.P. headquarters from the time that they have been notified that they have not won a prize.
    2. The prize, which will be awarded in accordance with the decision of a jury which will be constituted on 15 September 2004, will be made public by 30 December of the same year.
    3. Original works, or those translated into Catalan, will be published at the very least in that language. Catalunya F.P. is authorised to publish in other languages, the author also being at liberty to do the same.
    4. The prize-giving ceremony may be either a private or public event. All authors will be notified of the decision whether they have won a prize or not.
    5. If, in the opinion of the jury, none of the works submitted fulfil the basic conditions, or if due to unacceptable quality the prize is declared null and void, the endowment will be assigned to the third Competition.
    6. Additional information: please contact the Foundation directly, preferably in writing.
    7. Originals should be written in either Catalan or Castilian.

    * EXTENSION OF DEFINITION OF THEME
    The prize for the first competition having been awarded (currently being prepared for publication, entitled “The State of the World 2001”), we are continuing with the aim of publishing informative works alongs the lines of the prize – winning essay which deal with the globalising movement in general. For the second competition we are proposing a study on the conflicts involved in coexistence in multi-national states, multi-state unions and global organisations. Entrants in the second competition who experience difficulties in finding a copy of the prize-winning book from the first competition should contact the Catalunya Literària Fundació Privada.  

  • The Catalunya Private Foundation (Catalunya Literària Fundació Privada)
    has been founded for the single purpose of organizing literary competitions for essays and non-fiction.

    In this first edition, the award for the first prize been set at 150.000 euros, and the jury may offer discretionary awards of 10.000 euros for the runners-up.

    SUBJECT:
    The State of the Earth in 2001.
    A socio-political study of the state of humanity, and its planet, in the context of developing globalization.

    LENGTH:
    Minimum 250 DA4 pages, typewritten on one side only, with normal spacing. Two copies must be presented.

    ADMISSION OF ENTRIES:
    At the Head Office, frorn Monday to Friday (working days only), between 10 and 12 am, or by to the postal address, until the 30 th of June 2002.

    COPYRIGHT:
    The winning entries will be published. The royalties shall be administered by Catalunya Literària Fundació Privada, and 50% of the net result will be shared with the author.

    RULES:

    1. All entries not qualifying will be made available to their authors in the Head Office of Catalunya F.P. from the date when they receive notification.
    2. The jury will be convened on the 20 th of June 2002, and the prizes awardeb by the Jury’s verdict will be made public within the four months between June and October.
    3. The works written in, or translated into Catalan will be published in this language, while Catalunya F.P. also have the right to publish them in other languages, the author having the right to work in others.
    4. The ceremony of presentation may be public or private, within the year 2002, with the authors prior knowledge, whether selected or not.

    * ANNEX TO THE SUBJECT
    The Foundation wishes to publish a work which synthesizes and explains the present situation of the Earth, considering the irreversible trend towards economic, social and political globalization which is beginning.