A Tarragona, il 16 di giugno di 2016, col fine di proclamare il Premio Cataluña Literaria Fundación Privada, corrispondente alla convocazione di quest’anno sul tema “La sociedad del bienestar y la insatisfacción humana”, si è riunita la giuria costituita da: Marcel Banús, con laurea in filologia catalana e professore, María Cristina Suma, professoressa di lingua italiana, e Alexandra Busquets, con laurea in psicologia.

La giuria ha esaminato un totale di 24 opere presentate.

All’unanimità, ha accordato:

-Concedere il Premio di saggio umanista nell’edizione di 2016 all’opera: “When a Dream Comes True: La insatisfacción humana y el sueño de una vida mejor”, presentata da Eduard Antoja. Supporto letterario e audiovisivo. Quest’opera riceverà l’importo integro del premio.

I membri della giuria vogliono menzionare l’alto interesse delle seguenti opere dichiarate finalisti:

-“La sociedad del bienestar y la insatisfacción humana”. Presentata da Joan García del Muro Solans.

-“La società del surrogato” presentata da Stefania Lombardi. Supporto letterario e audiovisivo.